Il 2020, un lungo viaggio (galleria)

Il 2020 è stato un anno diverso, per tutti. Un anno di cambiamenti, ripartenze, nuovi stop, adattamenti, opportunità.Penso che per valutare davvero questo anno, unico nella vita di tutti noi, sia necessario attendere ancora. Un giudizio affrettato, seppur immediato, potrebbe essere allo stesso tempo fuorviante e superficiale.Almeno nel mio caso.Il 2020 ha tolto tanto eContinua a leggere “Il 2020, un lungo viaggio (galleria)”

Questi primi mesi da guida…

Mi guardo indietro, adesso che sembra essersi fermato tutto un’altra volta, ripenso a questi primi mesi da guida (abilitata e certificata) e rifletto.Rivedo nella mia testa le immagini più belle, immagino se e come poteva essere in qualche modo diverso, ma soprattutto cerco di pensare a come sarà. Quando tutta questa follia finalmente finirà, oContinua a leggere “Questi primi mesi da guida…”

Benvenuti a casa!

Rieccoci, di nuovo qui, in questo posto già visto, descritto, raccontato.Eppure così difficile da tener fuori dai corridoi della mia mente. Cammino, mi allontano, vado, vengo. Alla fine torno sempre qui, spesso con la testa, ogni volta che posso anche con il corpo e le gambe che sommano dislivelli e chilometri, senza sentirne mai davveroContinua a leggere “Benvenuti a casa!”

Ritorno al futuro!

Quante volte, lungo i tanti sentieri percorsi, ho pensato e ripensato a come sarebbe stato se in quello stesso momento fossi stato alla guida di un gruppo: accompagnatore di altre persone nel cuore di un mondo a me così caro, tra le forme ed i colori di una passione così grande.È capitato spesso.La montagna haContinua a leggere “Ritorno al futuro!”

Trekking dopo la quarantena: il valore della libertà

“È consentito svolgere attività motoria, in forma individuale, nell’ambito del proprio territorio provinciale”. Ho letto, riletto e pronunciato (all’esterno e dentro di me) questa frase decine di volte negli ultimi giorni. Reduce da questi mesi di confinamento che hanno alimentato qualsiasi sindrome paranoica, compresa quella del complotto, ho provato a individuare tra le righe eventualiContinua a leggere “Trekking dopo la quarantena: il valore della libertà”

La mia vita dopo la quarantena

Che ne sarà della mia vita dopo la quarantena?!Come sarà quando questa situazione sarà finalmente finita?! Me lo sono chiesto ripetutamente in questi giorni così strani e diversi dal solito.Alcuni hanno portato dubbi densi come nubi che improvvisamente rabbuiano una calda giornata di estate. Altri giorni, invece, si sono presentati alla mia porta con risposteContinua a leggere “La mia vita dopo la quarantena”

La Val di Funes: un luogo dell’anima (video)

Mio padre ha scoperto questa valle in modo casuale, ormai quasi 30 anni fa. Era l’inizio degli anni ’90, i miei genitori erano soliti trascorrere le vacanze estive sulle Dolomiti, dopo anni passati in Val d’Aosta. Le loro mete preferite erano la Val di Fassa e la Val Badia.Un giorno, guidato dalla sua solita curiosità, papàContinua a leggere “La Val di Funes: un luogo dell’anima (video)”

Diventare una guida escursionistica

Non è esattamente un viaggio in senso stretto, così come gli altri.Non c’è una vera e propria partenza e nemmeno, spero, un punto di arrivo.Così come piace pensare a me, anche questo è un percorso, fatto di tanti momenti, diverse tappe, molte nuove mete e, mi auspico, un numero incredibile di esperienze che vorrei loContinua a leggere “Diventare una guida escursionistica”

Un nuovo viaggio ogni volta che torno a casa

Sono cresciuto nella Liguria di ponente, meno conosciuta della dirimpettaia zona di levante, ma, a parer mio, altrettanto bella e particolare. La mia famiglia è originaria di un piccolo paesino alle spalle di Imperia, Dolcedo, a 7 chilometri dal mare. Un piccolo borgo incastonato tra i due versanti del fondovalle, adagiato sopra il fiume Prino,Continua a leggere “Un nuovo viaggio ogni volta che torno a casa”